Aloe contro ACNE: quali benefici?

Uso dell'aloe contro l'acne: l'opinione di Mattia

Oggi voglio condividere con te le parole di Mattia, che da anni combatteva contro un’acne molto aggressiva.

Per quanto l’acne sia una patologia che affligge moltissimi giovani, quest’ultima è spesso dovuta ad uno stimolo delle ghiandole sebacee da parte degli androgeni durante lo sviluppo ormonale e può creare un forte disagio, soprattutto in età adolescenziale.

Grazie all’assunzione regolare dell’ aloe arborescens i risultati sono impressionanti.

Come funziona l'aloe nel trattamento dell'acne?

Numerosi studi hanno dimostrato che l’utilizzo di l’Aloe barbadensis in caso di pelle a tendenza acneica aiuti a combattere le imperfezioni cutanee.

Tutto ciò è dovuto alle proprietà antinfiammatorie, lenitive, cicatrizzanti e calmanti contenute nel gel di Aloe barbadensis. Da un lato, l’Aloe svolge un’azione sebo-regolatrice che aiuta a trattare sintomi come brufoli o rossori; dall’altro, essa possiede proprietà antisettiche e antibatteriche che aiutano la pelle a liberarsi dall’accumulo di tossine e sostanze nocive di altro tipo.

L’Aloe rappresenta un eccellente alleato naturale per contrastare i sintomi dell’acne, agendo sia a livello sistemico che a livello topico.  

Chiara Dester

Chiara Dester

Spinta dall'entusiasmo di mio padre Giuseppe, ho continuato il suo progetto di divulgazione delle incredibili proprietà dell' Aloe.

Carrello
Torna in alto